Torta allo yogurt e amaretti

Morbida, delicata e raffinata, la Torta allo yogurt e amaretto, , è la proposta ideale come conclusione perfetta per un pranzo o una cena,  molto semplice da realizzare.

Ingredienti:

Per la base:
  • 75 g di amaretti
  • 75 g di biscotti secchi
  • 60 g di burro
  • 15 g di zucchero di canna
Per la crema:
  • 150 g di panna fresca
  • 300 g di yogurt bianco intero
  • 40 g di zucchero semolato
  • 50 gr di amaretti
  • 6 g di gelatina in fogli, ammollata
  • in acqua fredda
  • 1 cucchiaio di acqua
Per il caramello:
  • 60 g di zucchero semolato
Per decorare:
  • qualche amaretto lasciato da parte
Tritate i biscotti e gli amaretti nel mixer oppure in un sacchetto da freezer con il batticarne, aggiungete poi il burro fuso.


Stendere l'impasto in uno stampo a cerniera (diametro 18 cm), foderato con carta forno, e livellarlo con il dorso di un cucchiaio. Riporre lo stampo in frigo per 15 minuti.


Strizzare la gelatina, dopo averla ammollata in acqua fredda per 10 minuti; scioglierla in un tegame con 1 cucchiaio di acqua scaldata senza che raggiunga il bollore.
Montare la panna a neve ferma, aggiungere delicatamente lo yogurt e lo zucchero, con un movimento dal basso verso l'alto per non smontare il tutto,  e gli amaretti tritati grossolanamente infine unire la gelatina tiepida.
Versare il composto in uno stampo rotondo a cerniera 18 cm; mettere in frigo per 3 ore circa.
Mezz'ora prima di servire, caramellare lo zucchero in un pentolino antiaderente. Appena inizia a imbrunire, allontanarlo dal fuoco e decorare  facendo colare il caramello sul dessert. Decorare i bordi con qualche amaretto sbriciolato lasciato da parte e servire.